Come curare i capelli in estate

I NOSTRI CONSIGLI NATURALI PER RENDERLI FORTI E SPLENDENTI

L’estate è la stagione più attesa per rilassarsi in vacanza e concedersi una bella tintarella al mare o in piscina, ma è proprio questo il periodo in cui i nostri capelli hanno bisogno di più cure: raggi solari, salsedine, sabbia e l’alto tasso di umidità sono in grado di indebolirli e disidratarli, danneggiandone inevitabilmente la fibra e rendendoli secchi e opachi. In una regolare beauty routine la cura dei capelli ha un ruolo fondamentale, con i giusti accorgimenti messi in atto già durante tutto l’anno si può ottenere una chioma morbida, folta e lucente. Quando poi arrivano i mesi più caldi, a cambiare non devono essere solo le abitudini e gli stili di vita, ma è importante modificare la propria haircare routine introducendo trattamenti ad hoc per proteggere al meglio le nostre chiome dalle radici alle punte, perchè è proprio questo il momento in cui i capelli ci chiedono più attenzioni. Ecco quindi i nostri suggerimenti:

CURA DEI CAPELLI E ALIMENTAZIONE
La prevenzione è fondamentale! Spesso dimentichiamo che per raggiungere un determinato risultato bisogna intervenire nei giusti tempi, con costanza e con le dovute precauzioni. Per avere capelli sani è necessario prendersene cura tutto l’anno piuttosto che correre ai ripari solo qualche giorno prima dell’esposizione. Sarebbe quindi ideale innanzitutto seguire un’alimentazione ricca di nutrienti come vitamine, minerali, zinco, omega 3, e tutta una gamma di antiossidanti utilissimi per migliorare l’aspetto dei capelli e per rinforzare l’organismo. Eventualmente si possono assumere integratori o ricostituenti che aiutino a rinvigorire la chioma dall’interno. Importantissima è poi una corretta idratazione, bere molta acqua apporta vantaggi per i nostri capelli, che crescono più forti e luminosi, riducendo notevolmente la comparsa di forfora e desquamazione.

PROTEZIONE DAI RAGGI SOLARI
Quando si è al mare o in piscina non bisogna dimenticare che oltre a proteggere la pelle con la crema solare, è indispensabile coccolare anche i capelli, soggetti allo stesso modo ai danni causati dal sole. Tanti possono essere i rimedi per prevenire secchezza, formazione di doppie punte e l’antiestetico effetto “capelli bruciati”, come l’utilizzo di prodotti naturali completi a base di oli idratanti e nutrienti (olio di cocco, olio di mandorle, olio di argan, olio di monoi) che esplicano anche un’azione protettiva, creando una barriera sul capello per difenderlo dagli agenti dannosi e mantenerlo luminoso e nutrito. Questi prodotti andrebbero applicati già prima di esporsi al sole ripetendo l’applicazione più volte nel corso della giornata. Ideale sarebbe indossare un cappello o un foulard per raccogliere i capelli ed evitare colpi di sole, tutelando la chioma al meglio. Dopo il bagno è essenziale sciacquare i capelli con acqua dolce per eliminare residui di sale o cloro e riapplicare nuovamente il prodotto.

TRATTAMENTI IDRATANTI E NUTRIENTI PRE-SHAMPOO
Una delle più fastidiose conseguenze dell’esposizione solare e della salsedine è la disidratazione, che rende i capelli secchi e sfibrati. Diventano così indispensabili tutti quei trattamenti da applicare prima dello shampoo per restituire nutrimento e vigore alla capigliatura e mantenerla splendente a lungo. Gli alleati più validi sono gli impacchi a base di oli nutrienti, da applicare sulle lunghezze leggermente inumidite e tenendo in posa per almeno 30 minuti. Ma non bisogna sottovalutare che d’estate anche la cute soffre maggiormente per il calore e per i continui lavaggi che possono stressare il cuoio capelluto e renderlo più sensibile a dermatiti e arrossamenti, vi consigliamo quindi di procedere ad impacchi rinforzanti a base di estratti ed oli che purifichino e rivitalizzino il bulbo pilifero stimolando una sana ricrescita.

LA SCELTA DELLO SHAMPOO
Per detergere la cute in estate è più indicato scegliere uno shampoo dolce e neutro, che sia delicato e privo di ingredienti aggressivi che possano creare irritazioni o seccare le lunghezze. Considerando che d’estate i lavaggi sono molto più frequenti rispetto al resto dell’anno, non è necessario optare per prodotti specifici e trattanti particolari esigenze, ad eccezione di shampoo più nutrienti in caso di capelli molto secchi e sfibrati che rendano il fusto più lucido e sano. Durante il lavaggio concentratevi sul massaggio delicato alla radice, questo perchè i capelli vicini al cuoio capelluto si sporcano più velocemente sia per l’attività delle ghiandole sebacee sia per la maggior sudorazione derivante dal caldo. Evitate quindi di lavare eccessivamente le lunghezze, strofinandole troppo, in questo modo risulteranno meno appesantite e stressate.

GLI IRRINUNCIABILI: BALSAMO E MASCHERA
L’utilizzo del balsamo e della maschera non rappresenta solo una coccola da concedersi, ma è un passaggio irrinunciabile specialmente in estate, grazie alla loro applicazione infatti è possibile districare i capelli per evitare che si formino nodi, renderli più facilmente pettinabili e morbidi, donandogli nutrimento e lucentezza. Adoperare con costanza il balsamo tutto l’anno permetterà di avere una chioma sempre sana e idratata e di mantenerla in questo stato più a lungo, basta scegliere i prodotti giusti, formulati con ingredienti biologici e naturali che fortifichino e rivitalizzino il fusto evitando che il capello si spezzi o diventi secco e opaco. Per combattere poi l’odioso effetto crespo, almeno una volta a settimana è consigliato fare una maschera ristrutturante e nutriente, da applicare dopo lo shampoo e l’eventuale balsamo, tenendo in posa per almeno 5/10 minuti, renderà la chioma meno sciupata e disidratata.

UNA DOLCE ASCIUGATURA
Gli ultimi accorgimenti riguardano l’asciugatura dei capelli, che con le alte temperature dei mesi estivi rischia di essere uno dei maggiori responsabili della secchezza e fragilità capillare. E’ consigliabile evitare il più possibile l’utilizzo di piastre liscianti o del phon a calore massimo, preferendo in quest’ultimo caso una temperatura media e ricordando di mantenere l’asciugacapelli ad una distanza minima di 20 centimetri. Per proteggere la chioma in questa fase c’è un accorgimento molto semplice: è possibile applicare un termoprotettore che crei un film sottile ed invisibile che avvolge il capello e lo tutela dalle fonti di calore. Questi prodotti, solitamente in versione spray, possono visibilmente migliorare la lucentezza e l’aspetto della capigliatura, l’importante è scegliere formulazioni naturali, perchè in questo caso non si tratta di prodotti da risciacquare.


Ed ora passiamo all’haircare routine che abbiamo pensato per voi, offriamo infatti cosmetici e trattamenti completi per la cura dei capelli, con prodotti ideali a curare ogni fase precedentemente descritta. La nostra linea Soft Hair biologica e certificata, è specificamente studiata per rinforzare la fibra capillare restituendole tono e vitalità, per una chioma che risulterà splendente, nutrita e visibilmente rinvigorita. Gli ingredienti pregiati e accuratamente selezionati rappresentano garanzia di qualità e di eccezionale efficacia, assicurando preparati di qualità superiore che si prestano perfettamente anche a trattamenti professionali. Tutti i prodotti sono privi di Petrolati, Parabeni, Ftalati, SLES, Peg, Siliconi e coloranti sintetici.